Giornate di musica antica

S’inaugura la sesta edizione del festival, realizzato in collaborazione con una serie di altri festival importanti, come il festival Musica Cortese d’Italia e il festival Dvigrad Festival dell’Istria croata. Nelle edizioni precedenti si sono organizzati concerti in svariati luoghi dal valore storico e artistico, raccogliendo il favore del pubblico e dei media.

Le insolite combinazioni sperimentali di strumenti antichi e moderni e di musica antica per tempi moderni continuano col trio Juhart-Lazar-Drevenšek, per avventurarsi in un ulteriore viaggio per i Balcani del Seicento con i fratelli Teofilović, eccellenti vocalisti serbi e conoscitori della tradizione popolare dei Balcani, assieme a Bor Zuljan. Il festival si concluderà nella splendida Città del Messico dei secoli scorsi, nella quale saremo trasportati dal giovane gruppo Son Garnacha

Si svolgeranno, inoltre, nell’ambito del festival incontri, laboratori e altri eventi, per la prima volta quest’anno nel nuovissimo scenario di Villa Vipolže in Brda.

 

 

 

PROGRAMMA:

Sabato 24 settembre 2016


Villa Vipolže, Goriška Brda
TRIO LAZAR-DREVENŠEK-JUHART (Slovenia)
Milko Lazar, cembalo
Luka Juhart, fisarmonica
Matjaž Drevenšek, sassofoni 

Sabato 24 settembre 2016


Villa Vipolže, Goriška Brda
DONNE DEI BALCANI (Serbia, Slovenia)
Viaggio di Saracini attraverso i Balcani del 17° secolo
Ratko Teofilović, voce
Radiša Teofilović, voce
Bor Zuljan, arciliuto 

Domenica 25 settembre 2016


Villa Vipolže, Goriška Brda
Concerto dei partecipanti del laboratorio musicale sotto la direzione di Milko Lazar 

Domenica 25 settembre 2016


Villa Vipolže, Goriška Brda
Concerto finale con socializzazione alla conclusione del festival
SON GARNACHA (Messico, Colombia, Chile, Slovenia)
Monica Prada, chitarra jarana, voce
Daniel Zea, chitarra jarana, voce
Hernando Ibañez Prada, chitarra jarana, chitarra leona, voce
Erick Bongcam, chitarra jarana, chitarra requinto, voce
Bor Zuljan, chitarra requinto, chitarra rinascimentale, voce

indietro >>