Le 6 attrazioni da non perdere a Brda

13.07.2024

Il pittoresco paesaggio di Brda è una destinazione imperdibile per chiunque voglia esplorare le bellezze naturali e il ricco patrimonio culturale della Slovenia. Questa regione, conosciuta per le sue splendide colline ricoperte di vigneti, frutteti e uliveti, è la scelta giusta per gli amanti della natura e per chi cerca un’esperienza di viaggio rispettosa dell’ambiente.

La destinazione Brda è impegnata nel turismo sostenibile e i visitatori possono esplorarla a piedi o in bicicletta grazie ai numerosi sentieri escursionistici e ciclabili. Anche le cantine e le aziende agricole locali danno grande importanza all’agricoltura biologica e biodinamica, rendendo Brda una destinazione ideale per chi cerca ottimo cibo e vino di produzione locale. Grazie alle sue splendide bellezze naturali e all’impegno verso la sostenibilità, Brda è la destinazione perfetta per i viaggiatori che vogliono godersi la vita all’aria aperta riducendo al minimo l’impatto sull’ambiente.

Dagli affascinanti borghi medievali ai paesaggi mozzafiato, Brda è incantevole in tutte le stagioni e vi farà sicuramente tornare più volte. 

 

ECCO LE 6 ATTRAZIONI PIù BELLE ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE NELLA REGIONE DI BRDA.

 

IL BORGO MEDIEVALE DI ŠMARTNO

Šmartno è un pittoresco borgo situato nel cuore di Brda. È circondato da cinque torri risalenti all’epoca della Serenissima, quando Šmartno era un importante e strategico punto di difesa. Fate una passeggiata per gli affascinanti viottoli chiamati gasi, tra le tradizionali case in pietra e fermatevi alla chiesa di San Martino, la più grande di Brda. Il suo campanile era originariamente una torre della fortezza e la campana del 1857 sulla quale è raffigurato il motivo dei tre Re Magi vi risuona ancora. Nella casa Briška hiša è possibile ammirare gli antichi arredi di una semplice casa tradizionale con focolare, mentre nella galleria Hiša kulture è l’arte a farla da padrona, dove molti artisti locali e stranieri espongono le proprie opere.

Šmartno è una destinazione molto gettonata tra gli amanti della storia e dell’architettura e offre un quadro completo del ricco patrimonio culturale della regione.

IL PONTE IN PIETRA NATURALE KRČNIK E I BACINI DEL TORRNETE KOŽBANJŠČEK

Krčnik è una delle più belle attrazioni naturali del suo genere in Slovenia. È protetto come monumento naturale e può essere visitato in tutte le stagioni. Sotto il pittoresco ponte naturale potrete ammirare gli splendidi bacini che si estendono per 40 metri in lunghezza. Potrete osservare anche le particolari conche dove l’acqua deposita pietre e sabbia. Il vortice che si crea li fa ruotare, il che produce un incavamento continuo della roccia. Il torrente che vi cade forma una cascata di circa 1,5 metri.

Il modo più semplice per raggiungere il ponte e i bacini è quello di imboccare la valle del torrente Kožbanjšček nel villaggio di Neblo. Si può raggiungere la destinazione in auto o in bicicletta sulla strada che porta verso Kožbana o, meglio ancora, a piedi attraverso la valle.

In estate, la valle del Kožbanjšček è un luogo molto amato per chi cerca refrigerio. Vi affascinerà in tutte le stagioni con le sue bellissime gole, le rapide e le piccole cascate formate dal torrente. Bellissimi anche i tre tonfani formati dall’acqua nei quali è possibile rinfrescarsi nella calura dell’estate.

LA TORRE DI GONJAČE

La torre di Gonjače offre una vista panoramica sul paesaggio circostante ed è un luogo molto amato dagli appassionati delle attività all’aperto e dagli amanti della natura. È alta 23 metri e per raggiungere la vetta bisogna superare 144 gradini. Dalla cima è possibile ammirare tutta la regione di Brda, le Alpi Giulie e Carniche, le Dolomiti, il Friuli, il Golfo di Trieste, il Carso, la Valle del Vipacco e la Selva di Trnovo.

PARCO DELLA PACE DEL SABOTINO

Il monte Sabotino è un punto panoramico eccezionale situato nel cuore di Brda. Le sue attrazioni naturali e storiche lo rendono un’importante meta escursionistica che offre una tranquilla fuga dal trambusto della vita cittadina.

Nel Centro visite del Sabotino è allestito un punto informazioni e un museo con numerosi resti esposti anche all’aperto, il quale rappresenta una tappa importante sul percorso. Immancabile una passeggiata nel Parco della Pace, disseminato di trincee e caverne della Prima guerra mondiale, il cui scopo è conservare la memoria del passato e trasmettere il messaggio dell’importanza della pace e della riconciliazione. Potete scegliere di percorrere il percorso tematico di 11,5 km, conosciuto come il Sentiero circolare della Pace di Brda. Oltre a vedere i numerosi punti tematici, potrete godere delle ampie vedute che spaziano dalle Prealpi al mare, con il fiume smeraldo dell’Isonzo direttamente sotto di voi.

UN TOUR DEL RICCO PATRIMONIO SACRALE

Con le sue magnifiche chiese medievali e le eleganti cappelle rinascimentali, la regione di Brda è un vero e proprio tesoro di storia sacrale. Durante le lente passeggiate attraverso i pittoreschi villaggi potrete conoscere la storia rivelata dai ricchi affreschi, dalle sculture in legno e dalle splendide vetrate. Ogni chiesa racconta una storia unica e rappresenta una finestra sul passato che consente di approfondire la conoscenza del ricco patrimonio culturale della regione. Che siate appassionati di storia o che siate semplicemente alla ricerca di una fuga tranquilla dal trambusto della vita quotidiana, una visita al patrimonio sacro di Brda è imperdibile.

Brda è sicuramente una destinazione che vale la pena visitare per chiunque voglia scoprire le bellezze naturali ed esplorare la ricca storia e il patrimonio culturale della regione. Con i suoi incantevoli villaggi medievali, le ville rinascimentali e le curiose chiese, la regione offre un’opportunità unica di esplorare il passato e il presente della Slovenia. Che siate amanti della storia, dell’architettura, della natura o semplicemente in cerca di una tranquilla fuga dalla vita cittadina, Brda è la destinazione giusta per voi.

VILLA VIPOLŽE

Situata nel cuore di Brda, questa splendida villa rinascimentale è circondata da giardini lussureggianti e offre una vista mozzafiato sulla campagna circostante. La villa è uno dei più importanti esempi di architettura rinascimentale in Slovenia e durante una visita guidata i visitatori possono conoscere la sua storia e la sua importanza culturale.

La villa offre ampie sale polifunzionali dove si svolgono vari eventi e attività. È il centro del turismo culturale e delle mostre di Brda ed è quindi molto frequentata da tutti coloro che sono interessati all’arte e alla storia. La villa ospita anche il rinomato ristorante “Kruh in vino”, gestito dal talentuoso chef stellato Tomaž Kavčič. La sua splendida atmosfera lo rende anche un luogo estremamente ambito per matrimoni e altri eventi speciali. Dalla splendida architettura ai dintorni mozzafiato, Villa Vipolže vi farà vivere un’esperienza indimenticabile.

QUINDI PREPARATE LE VALIGIE, PRENDETE LA MACCHINA FOTOGRAFICA E PARTITE PER UN’AVVENTURA INDIMENTICABILE NEL CUORE DI BRDA.